Author: Valentina

  • All
  • Performance
  • Salute
melagrana e protezione vascolare

Melagrana: dono autunnale per combattere l’ipertensione

L'intreccio tra storia e leggenda fa della melagrana il frutto della fertilità: nell'antica Grecia era la pianta sacra di Venere e Giunone, dea dei matrimoni fecondi; in Turchia le donne la lanciavano a terra perché, contando i semi fuorusciti dal frutto spaccato, avrebbero saputo il...

maratona alimentazione

Alimentazione DURANTE la maratona

Maratona iniziata. Con tempi studiati in allenamento e ora al vaglio della testa, gambe e cuore. Gambe con glicogeno stoccato (v. in merito Alimentazione PRE maratona).E una volta partiti  diventa importate arrivare alla fine, arrivarci in piedi e possibilmente migliorando il proprio tempo personale. Così come si...

atleta arrivo della maratona

Alimentazione PRE maratona

Mese di Novembre:  si corre la maratona a Torino, Ravenna, Palermo, Verona, Loano, Firenze, Napoli. Sempre più interesse quindi per i 42.195km. Proviamo a sintetizzare le evidenze in ambito alimentare per correrli al meglio. Partenza –in termini nutrizionali –significa partire con il serbatoio pieno. E questo rifornimento si...

crampi

Crampi muscolari. Miti e realtà

Tutto migliora con l’allenamento: la frequenza cardiaca, la pressione, la resistenza, la forza. Tutto tranne i crampi. Che invece peggiorano. Più ci si allena e più lunghe distanze si percorrono, più il crampo diventa un compagno costante. Tecnicamente si tratta di una contrazione involontaria, dolorosa e...

colazione o non colazione

Colazione o non colazione?

  Guai a saltare la colazione, il pasto più importante della giornata. Ma è davvero così? Nonostante per anni ci abbiano educato a non farne mai a meno,  ultimamente sono emerse evidenze scientifiche  che potrebbero cambiare ciò che pensiamo del nostro primo pasto. Proviamo ad analizzarle. Fare colazione facilita...

frequenza dei pasti

Quante volte al giorno dobbiamo mangiare?

Fino a qualche anno fa sembrava fondamentale consumare 5 pasti al giorno, 3 principali e 2 spuntini. Da qualche anno però schemi alimentari diversi hanno messo in discussione un dogma della scienza della nutrizione che sembrava inossidabile. Nel tentativo di fare chiarezza, dal 2009 diverse sono state...

injera

L’alimento segreto dei corridori etiopi

Da ormai 50 anni, gli studi in ambito di performance sportiva hanno tentato di studiare il segreto del successo dei corridori di lunga distanza kenioti ed etiopi, alla ricerca dell’alimento che migliorasse le prestazioni atletiche. Nel post Corridori keniani ed etiopi: il segreto del loro successo...

atleti keniani

Alimentazione corridori keniani ed etiopi

Da quando Abebe Bekele è stato il primo africano a vincere la medaglia d'oro alla maratona alle Olimpiadi di Roma nel 1960, gli scienziati hanno cercato di spiegare il successo fenomenale dei corridori di distanza dell'Africa orientale nell'atletica internazionale. Mentre un numero significativo di studi ha...

Corridori keniani ed etiopi: il segreto del loro successo

I corridori di media e lunga distanza provenienti dall'Etiopia e dal Kenya detengono oltre il 90% dei record del mondo e le migliori posizioni nelle classifiche mondiali. Diversi studi tentano di analizzarne il successo indagando tra predisposizione genetica, caratteristiche fisiologiche, metaboliche, struttura scheletrica, dieta, allenamento in...

Centenari e patata dolce

Elisir di lunga vita o meglio alimento di lunga vita: la patata dolce, che costituiva il 67% della dieta degli abitanti di Okinawa, la popolazione che fino agli anni 2000 contava il maggior numero di centenari al mondo e in stato di invecchiamento formidabile. Si tratta...