Performance

movimento

Senza grasso per sempre…come?

Oh Dio, se non puoi farmi dimagrire, fai almeno che i miei amici ingrassino. Così sdrammatizzava Erma Bombeck, umorista statunitense della metà degli anni 90. E di fatto, dopo circa 50 anni, il pensiero del mal comune mezzo gaudio rimane valido. Eppure, nell’eterna lotta per mantenere...

idratazione

Acqua e forza muscolare. Dobbiamo bere per essere forti?

La longevità aumenta nei paesi industrializzati: le stime sull'aspettativa di vita per il 2030 descrivono un aumento del 65% per le donne e dell’85% per gli uomini. Al primo posto le donne della Corea del Sud, seguite da  Francia, Spagna e Giappone. Italia al 9°...

banana e performance

Banana e performance. Mito o realtà?

Il creatore del mito banana-performance fu Chang, tennista 17enne, che agli ottavi di finale del Roland Garros del 1989 vinse contro il numero 1 al mondo Ivan Lendl. Vinse destabilizzando il suo avversario, perdendo tempo, lamentando infortuni, battendo dal basso e rispondendo alla battuta da...

crampi

Crampi muscolari: da dove arrivano e come prevenirli.

Come prevenire i crampi? Per trovare una soluzione è necessario capire qual è la causa che li determina. Dalla disidratazione e perdita di elettroliti, al più complesso coinvolgimento neuromuscolare....

corsa in Groenlandia

200km di corsa in Groenlandia

Oliviero Alotto. 200km di corsa in Groenlandia in 48 ore. Partenza tra i ghiacci di Ice Cap, arrivo a Sisimiut poco sopra il Circolo Polare Artico. Velocità minime di 2 km/h quando le gambe affondano nell'acqua fino al ginocchio. Caldo durante la corsa, poi freddo...

cioccolato

Dacci oggi il nostro cioccolato quotidiano

Tra gli integratori, i più popolari, i più semplici da raccontare e di facile fascino tra gli sportivi, sono gli ergogenici, cioè alimenti o principi nutrizionali in grado di migliorare le prestazioni. E tra questi spiccano in classe 1, quindi di efficacia dimostrata e sicurezza garantita,...

calo peso

Il calo peso negli sport da combattimento

Il calo peso è praticato dagli atleti di sport da combattimento con l’obiettivo di entrare in una categoria inferiore ed ottenere così un vantaggio competitivo.  L’85% degli atleti lo pratica, con vantaggi che sembrano maggiori nel judo e nella lotta, minori nel pugilato e taekwondo. In generale, la riduzione di peso...

taglio del peso

Sport da combattimento: recuperare il peso dopo il weigh-in?

Il taglio del peso è pratica comune per atleti impegnati in sport da combattimento. Di recente, alcuni lavori ipotizzano un recupero di peso tra il weigh-in e la gara, così da combattere con il peso di prima del taglio o addirittura maggiore. ...

resistenza

E’ possibile imparare dai più veloci e resistenti corridori al mondo?

Ritorniamo all’antilocapra - velocità medie di corsa di 59-65 km/h su tratti di 6 km (v Impariamo a correre dai migliori: la corsa dell'antilocapra) – e cerchiamo di capire come sia possibile una nostra chimerizzazione con questo mammifero, cercando di trasformarci in piccoli antilocapridi.Trasformazione evidentemente impossibile,...

correre

Impariamo a correre dai migliori: la corsa dell’ANTILOCAPRA

Antilocapra…fino a pochi giorni fa pensavo fosse una creatura leggendaria come l’ippogrifo montato dal mago Atlante, i grifoni della sala del trono di Cnosso, le sirene, i centauri, i minotauri. Il nome stesso antilocapra rimanda all’idea di chimera, cioè una combinazione di due o più animali. E qualcosa di mitologico...